Seleziona una pagina

La norma UNI ISO 37301 e i sistemi di gestione a supporto dei Modelli 231

Un panorama in evoluzione richiede un approccio strutturato alla Compliance

Nel panorama odierno, caratterizzato da una costante evoluzione legislativa, da normative sempre più complesse e da un crescente rischio reputazionale, le organizzazioni si trovano ad affrontare sfide di Compliance sempre più impegnative. Per questo motivo, è fondamentale adottare un approccio strutturato e consapevole alla gestione di questi rischi.

La UNI ISO 37301:2021: una risposta concreta

In risposta a queste esigenze, l’ISO ha sviluppato la norma UNI ISO 37301:2021 “Sistemi di gestione per la compliance – Requisiti con guida per l’utilizzo”. Questa norma fornisce un quadro di riferimento completo per le organizzazioni che desiderano implementare un sistema di gestione della Compliance efficace.

Vantaggi di un Sistema di Gestione della Compliance

L’adozione di un Sistema di Gestione della Compliance secondo la UNI ISO 37301:2021 offre numerosi vantaggi alle organizzazioni, tra cui:

  • Riduzione del rischio di non conformità: Il sistema aiuta a identificare, valutare e mitigare i potenziali rischi di non conformità alle leggi, ai regolamenti e ad altri requisiti applicabili;
  • Miglioramento della reputazione: Dimostra l’impegno dell’organizzazione verso la responsabilità sociale e la conformità, rafforzando la sua reputazione presso clienti, investitori e altre parti interessate;
  • Maggiore efficienza operativa: Favorisce un approccio strutturato e standardizzato alla gestione della Compliance, migliorando l’efficienza operativa e riducendo i costi;
  • Incremento della fiducia degli stakeholder: Aumenta la fiducia dei clienti, dei fornitori, degli investitori e di altre parti interessate nella capacità dell’organizzazione di operare in modo etico e responsabile.

Un sistema adattabile a qualsiasi organizzazione

La UNI ISO 37301:2021 è uno standard flessibile e adattabile a qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle sue dimensioni, dal suo settore di attività o dalla sua ubicazione geografica. La norma fornisce una serie di principi generali che possono essere applicati in modo specifico alle esigenze di ogni singola organizzazione.

 

La UNI ISO 37301 e il D.Lgs. 231/2001: una sinergia per una compliance più efficace.

Introduzione

La norma UNI ISO 37301 e il Decreto Legislativo 231/2001 (D.Lgs. 231/2001) rappresentano due strumenti fondamentali per le organizzazioni che desiderano rafforzare la propria compliance e ridurre il rischio di reati. Sebbene possano sembrare due ambiti distinti, in realtà presentano numerose sinergie che possono essere sfruttate per implementare un sistema di gestione della compliance più efficace e completo.

Come la UNI ISO 37301 può supportare il D.Lgs. 231/2001?

La UNI ISO 37301 fornisce un quadro di riferimento completo per la gestione della compliance all’interno di un’organizzazione. I suoi principi e requisiti possono essere facilmente integrati con i requisiti del D.Lgs. 231/2001, creando un sistema di gestione integrato che offre i seguenti vantaggi:

  1. Maggiore efficienza e razionalizzazione delle attività di compliance: La norma ISO 37301 promuove un approccio strutturato e sistematico alla gestione della compliance, che può aiutare le organizzazioni a ridurre la duplicazione di sforzi e a ottimizzare l’utilizzo delle risorse;
  2. Miglioramento della comunicazione e della condivisione delle informazioni: La norma ISO 37301 richiede alle organizzazioni di stabilire canali di comunicazione efficaci per la gestione delle informazioni relative alla compliance. Questo può aiutare a migliorare la collaborazione tra i diversi dipartimenti e a garantire che tutti siano a conoscenza dei rischi di compliance e delle misure da adottare per mitigarli;
  3. Rafforzamento del Modello Organizzativo 231: La norma ISO 37301 può fornire una base solida per l’implementazione e il mantenimento di un Modello Organizzativo 231 efficace. I suoi principi di governance e gestione del rischio possono aiutare le organizzazioni a prevenire la commissione di reati e a dimostrare l’effettività del proprio modello di compliance alle autorità competenti.

Verso un Sistema di Gestione Integrato Aziendale

L’integrazione della UNI ISO 37301 con il D.Lgs. 231/2001 rappresenta un passo importante verso la creazione di un Sistema di Gestione Integrato Aziendale (SGIA). Un SGIA consente alle organizzazioni di gestire in modo olistico tutti i propri rischi, compresi quelli di compliance. Questo può portare a una serie di benefici, tra cui:

  • Riduzione del rischio complessivo: Un SGIA aiuta le organizzazioni a identificare, valutare e mitigare tutti i propri rischi, non solo quelli di compliance. Questo può portare a una riduzione del rischio complessivo dell’organizzazione e a una maggiore stabilità finanziaria;
  • Miglioramento delle prestazioni aziendali: Un SGIA può aiutare le organizzazioni a migliorare le proprie prestazioni aziendali creando un ambiente più efficiente e controllato;
  • Aumento della fiducia degli stakeholder: Un SGIA può aiutare le organizzazioni a guadagnare la fiducia dei propri stakeholder, tra cui clienti, investitori e dipendenti.

Conclusione

L’implementazione di un sistema di gestione della compliance integrato che combini la UNI ISO 37301 con il D.Lgs. 231/2001 rappresenta un investimento strategico per le organizzazioni che desiderano rafforzare la propria compliance, ridurre il rischio e migliorare le proprie prestazioni aziendali. Un SGIA può aiutare le organizzazioni a creare un ambiente più sicuro, etico e sostenibile.

Vuoi tutte le informazioni di cui hai bisogno? Chiamaci subito al numero verde 800 522084 !

Dal 12 gennaio 2023 è in vigore la prassi UNI/PdR 138:2023

Dal 12 gennaio 2023 è in vigore la prassi UNI/PdR 138:2023

Dal 12 gennaio 2023 è in vigore la prassi UNI/PdR 138:2023, un importante strumento per le micro e piccole imprese (PMI) che desiderano rafforzare la propria integrità e prevenire reati contro la Pubblica Amministrazione e reati societari. Nata dalla collaborazione...

Contatti

800 522084

Partita IVA: IT 02663500391

SDI: SZLUBAI

Via Arno, 7 Ravenna 48121 Italia

Copyright © 2024 – Tutti i diritti riservati allo Studio Sabadin